sassuolo oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Vapor Europe: naufraga la trattativa. In 30 perdono il posto

giovedì 30 novembre 2017

Si è tenuto ieri al Mise l’incontro tra i sindacati e la dirigenza della Vapor Europe, insieme ai rappresentanti del Ministero, della Regione e del Comune di Sassuolo, per discutere sulla decisione dell’azienda di trasferire la produzione all’estero e destinare la sede sassolese alla sola manutenzione, manovra che comporterebbe il licenziamento di 30 dei 50 dipendenti entro fine anno. Il Ministero, le istituzioni locali e i sindacati hanno chiesto per l’ennesima volta di ritirare la procedura e di trovare un modo per rilanciare lo stabilimento sassolese: richiesta nuovamente respinta dall’azienda, che ha confermato di non essere disponibile a modificare i suoi piani. La proposta rilanciata dai sindacati è stata quindi quella di spalmare i licenziamenti nel corso del 2018, con incentivi all’esodo e l’attivazione con le istituzioni di un piano di ricollocamento. La Vapor Europe ha accettato di concedere due mesi aggiuntivi, considerati comunque insufficienti dai sindacati per trovare alternative valide alla salvaguardia dei lavoratori.


[hlbSx]
 
[hlbDx]


  • Dueassi pratiche auto
  • Piemme
  • Live 4 fit
  • Marca Corona
  • Sassuolo in Vetrina

  • Live 4 fit
  • Fiorano Oggi
  • Estintori Cabrini