sassuolo oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Positività nella sede de I Quadrati, Menani risponde al Pd: "Accuse infondate"

Positività nella sede de I Quadrati, Menani risponde al Pd: "Accuse infondate"

mercoledì 28 ottobre 2020
di Eleonora Alboresi

“La conferma, peraltro solamente verbale, della positività al tampone di due dipendenti comunali d’istanza presso la sede de I Quadrati è arrivata solamente nella giornata di martedì 27 ottobre, per il terzo caso siamo ancora in attesa di conferma”. Con queste parole il sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani ha risposto alle dichiarazioni del Pd, che ieri in una nota ha parlato poca trasparenza e di positività tra i dipendenti comunali. “La giunta attuale – ha continuato il primo cittadino – non ha a capo un “criminale”, ma un sindaco che ha a cuore la sicurezza di chi lavora e dei propri cittadini. Le voci uscite e riportate dal Pd sono infondate: si è parlato di uffici contaminati, di tanti dipendenti positivi. Solamente ieri abbiamo avuto la conferma della positività di due dipendenti, tra l’altro nello stesso ufficio, mentre del terzo stiamo ancora attendendo l’esito del tampone”. Le persone individuate, così come i loro colleghi, sono già state messe in smart working e tutta la sede de I Quadrati, in via precauzionale, è stata sanificata; motivo per cui gli uffici sono rimasti chiusi venerdì e sabato. “Assolutamente falsa – ha concluso Menani – è poi l’accusa di sottovalutazione del problema. Presso la sede de I Quadrati sono state adottate misure che vanno ben oltre quanto prescritto dai protocolli ma che vanno nella direzione di offrire una sicurezza maggiore a tutti i dipendenti ed a tutti i cittadini che devono recarsi presso gli uffici”.



 


  • Impresa funebre

  • Fiorano Oggi