sassuolo oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

AUSL: torna la sanzione per mancata disdetta di appuntamento di prestazione specialistica

AUSL: torna la sanzione per mancata disdetta di appuntamento di prestazione specialistica

sabato 3 aprile 2021

Dal primo aprile l’AUSL di Modena ha ripristinato la sanzione per mancata o ritardata disdetta di un appuntamento per prestazioni specialistiche ambulatoriali. La sanzione era stata sospesa a febbraio dell’anno scorso, in seguito all’emergenza coronavirus, ed ora è stata ripristinata a fronte di un aumento di mancate disdette registrato nell’ultimo periodo. L’Azienda Usl Modena sottolinea che disdire un appuntamento a cui non ci si può presentare consente di liberare un posto a favore di un altro utente contribuendo a contenere i tempi di attesa. Chi non disdice o non cambia la prenotazione con un anticipo di almeno due giorni lavorativi rispetto alla data fissata per l'appuntamento (la data entro cui disdire o cambiare l’appuntamento è indicata nel foglio di prenotazione CUP/CIP), dovrà pagare una sanzione pari al ticket previsto per le fasce di reddito più basse fino ad un importo massimo pari a 36,15 euro a ricetta. La mancata disdetta può essere giustificata solo per motivi imprevedibili, oggettivi e documentabili (esempio lutto, incidente, motivi di salute, ecc.). Le informazioni su come giustificare la mancata disdetta sono disponibili sulla pagina www.ausl.mo.it/mancatadisdetta. È possibile disdire un appuntamento chiamando il numero verde 800 239123; recandosi in farmacia o in un corner salute degli ipermercati e supermercati Coop; online all’indirizzo www.ausl.mo.it/cupweb; tramite l’app “ER Salute”.


 


  • Impresa funebre
  • Residenziale Via Alessandrini
  • Volley Sassuolo

  • Fiorano Oggi