sassuolo oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Aggredito e derubato: racconta il falso e viene denunciato per simulazione di reato

Aggredito e derubato: racconta il falso e viene denunciato per simulazione di reato

venerdì 20 luglio 2018

Denuncia ai carabinieri di essere stato derubato e picchiato, ma è falso: voleva coprire una perdita al gioco. Un uomo sulla 30ina si è recato alla caserma di Sassuolo dichiarando di essere stato pestato e rapinato da quattro magrebini alla fermata di via Circonvallazione sud est, dove era sceso dall’autobus con lo stipendio di una settimana di lavoro, 300 euro in contanti. Secondo le sue parole, gli aggressori, dopo averlo aggredito violentemente e minacciato con un coltello, si sarebbero portati via i soldi e la sua fede nuziale. Su di lui, però, nessuna ferita, nessun testimone presente durante il pestaggio e nessuna aggressione registrata dalle telecamere: una storia poco credibile per i carabinieri. Dopo aver sentito la moglie, che ha affermato fosse solito del marito rientrare dicendo di aver perso ingenti somme di denaro, l’uomo ha infatti confessato di essersi inventato tutto ed è stato denunciato per simulazione di reato.


 


  • Salmon Trade
  • Sassuolo in Vetrina
  • Life 4 Fit - personal training
  • Ristorante Pinti

  • Estintori Cabrini
  • Fiorano Oggi