sassuolo oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Menani sul fallimento Martinelli: "La Russia un'idea, i sindacati non hanno proposto nulla"

Menani sul fallimento Martinelli: "La Russia un'idea, i sindacati non hanno proposto nulla"

mercoledì 31 luglio 2019

Il sindaco di Sassuolo Francesco Menani è tornato questa mattina sulle parole “spese” a favore dei lavoratori della Martinelli Ettore srl, chiusa per fallimento.
“Io cerco tutte le soluzioni possibili – ha detto – e proprio questa mattina ho sollecitato un imprenditore metalmeccanico di Sassuolo, in cerca di personale, ad attingere tra le persone rimaste vittime del fallimento, l’ho fatto nei giorni scorsi e lo farò nei prossimi. Il sindacato non ha capito, o non ha voluto capire, che la possibilità di assorbire, su base volontaria, alcuni dipendenti nell’azienda partecipata in Russia era un’idea, una possibilità in mezzo a tante altre e nessuna di esse, di fronte all’opportunità di mantenere un posto di lavoro onesto e dignitoso, può o deve essere scartata a priori. Ad inizio 2014, quando l’azienda in cui lavoravo fallì, ero pronto a fare le valigie e trasferirmi in Tennessee pur di permettere a me ed alla mia famiglia una vita dignitosa: è giusto che anche i dipendenti di Martinelli Ettore abbiano la possibilità di scegliere.
Sono rimasto stupito ma non sorpreso del fatto che, a quel tavolo, la Fiom sia stata solamente in grado di formulare accuse alla proprietà, senza avanzare una possibile soluzione: vanno bene le bandiere rosse, ma serve anche concretezza ed è quello che ho cercato di mettere in campo".



 


  • Salmon Trade

  • Fiorano Oggi
  • Estintori Cabrini