sassuolo oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Associazioni con sedi comunali, Ruini: "Situazione catastrofica lasciata da scorsa amministrazione”

Associazioni con sedi comunali, Ruini: "Situazione catastrofica lasciata da scorsa amministrazione”

martedì 30 giugno 2020
di Eleonora Alboresi

Il consigliere della lista civica Sassolesi Alessandro Lucenti ha portato in consiglio comunale un’interrogazione sulle associazioni e organizzazioni di volontariato che occupano, o avrebbero i requisiti per occupare, una sede comunale. La risposta è arrivata dall’assessore alla cultura e all’associazionismo Angela Ruini, che ha iniziato con una riflessione sulla gestione passata. “Nonostante i ripetuti proclami della scorsa amministrazione sull’importanza e la tutela delle associazioni del territorio – ha commentato Ruini – è emerso che la situazione delle sedi date in convenzione alle associazioni era a dir poco catastrofica, confusa e variegata, tanto da farci supporre che tutto questo interesse fosse solo millantato e non sia mai tradotto in azioni concrete”. L’assessore ha continuato spiegando che, a causa di questa situazione, l’attuale amministrazione ha iniziato un percorso di ricognizione e controllo dell’assegnazione delle sedi alle associazioni; ricerca da cui è emerso che le associazioni a cui sono state assegnate sedi di proprietà del Comune sono circa 50, le convenzioni scadute da rinnovare sono 23 su 41, di cui quelle del Circolo Tassi, Alcolisti Anonimi, Amici di San Michele e Circolo Boschetti scadute dal 2009 e tutte le associazioni che occupano sedi comunali hanno i requisiti per poterlo fare. In conclusione, Ruini ha dichiarato che sta per essere ultimato un censimento sui locali assegnati a sedi per valutare la possibilità di effettuare interventi di manutenzione sospesi da anni: in particolare, i primi spazi che saranno interessati da interventi di sanificazione saranno i locali di piazzale Risorgimento, ex Macello di via Pia e Casa nel Parco (sala teatro Temple).


 


  • Impresa funebre
  • Marca Corona ceramiche

  • Fiorano Oggi