sassuolo oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Non rispettano le norme anti-covid: sanzionati tre pubblici esercizi

Non rispettano le norme anti-covid: sanzionati tre pubblici esercizi

martedì 17 novembre 2020
di Paolo Braglia

Nel corso dei controlli volti a garantire il rispetto delle norme anti-contagio in vigore sono state elevate quattro sanzioni nei confronti di pubblici servizi che, appunto, non rispettavano le restrizioni. Nello specifico, i pubblici servizi sanzionati sono stati tre. Le violazioni contestate riguardano l’effettuazione di attività di ristorazione in periodo di chiusura, la somministrazione di cibo/bevande nei confronti di persone che non erano sedute ai tavoli e che creavano assembramenti ed il mancato utilizzo della mascherina da parte del gestore. Ciascuna delle quattro contestazioni di illecito comporta una multa di 400€, fatta salva la sospensione dell'attività per un periodo da cinque a trenta giorni. Dall’emanazione del Dpcm del 3 novembre, in vigore dal 5 novembre, la polizia locale (autonomamente o in collaborazione con le forze di polizia di stato) svolge ordinariamente servizi di controllo nel centro storico e nelle aree più esposte al rischio di assembramenti. In particolare i controlli sono stati incrementati alla luce degli ultimi dati relativi al contagio, con il passaggio della nostra regione da zona gialla a zona arancione.



 


  • Impresa funebre

  • Fiorano Oggi