sassuolo oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Il sindaco Menani torna a casa: “Non vedo l’ora di tornare nelle piazze e proseguire il mandato”

Il sindaco Menani torna a casa: “Non vedo l’ora di tornare nelle piazze e proseguire il mandato”

mercoledì 17 novembre 2021
di Eleonora Alboresi

Dopo dieci giorni di degenza il sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani è stato dimesso dall’ospedale. Il primo cittadino era stato ricoverato il 7 novembre dopo essere stato trasferito da Baggiovara, dove era stato operato a seguito dell’incidente stradale che lo ha coinvolto il 26 ottobre. Nel nosocomio sassolese, Menani è stato assistito dall’Unità Operativa di Medicina Riabilitativa e Fisiatria coordinata dal Dr. Valter Gherardi. “Già nel fine settimana – ha spiegato Gherardi – abbiamo anticipato al sindaco la decisione di dimetterlo, in modo da farlo rientrare al proprio domicilio per la prosecuzione delle cure. L’equipe di medicina riabilitativa ha provveduto a rilasciare indicazioni specifiche sulle strategie gestionali al domicilio e definito la continuazione dei programmi riabilitativi personalizzati in regime ambulatoriale. Il quadro clinico del sindaco è stabile e buono, dovrà pazientare in attesa della guarigione delle fratture”. E al sindaco sono arrivati anche i saluti del direttore generale Stefano Reggiani, che gli ha augurato una pronta guarigione. “Sono sicuro – ha dichiarato – che la tempra del primo cittadino e la passione per il suo lavoro, che tanto gli è mancato in queste settimane, saranno preziosi alleati nel percorso di piena ripresa delle sue attività”. Il sindaco Menani si è detto “pronto a ripartire” e ha voluto ringraziare medici, infermieri e operatori sanitari che hanno dimostrato professionalità e umanità. “Tornare a casa – ha aggiunto – mi rende felice e spero in una rapida evoluzione che mi porti alla guarigione completa, a poter tornare alla mia vita normale. Non vedo l’ora di rientrare in ufficio e tornare nelle piazze per proseguire il mandato che la cittadinanza mi ha affidato”.



 


  • Volley Sassuolo
  • Impresa funebre

  • Fiorano Oggi