sassuolo oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

La tragedia di via Manin, un atto orrendo che lascia attonita la città

La tragedia di via Manin, un atto orrendo che lascia attonita la città

giovedì 18 novembre 2021

Sassuolo si risveglia con una serie di punti interrogativi sulla tragedia che ha colorato di rosso sangue il pomeriggio di ieri. Nabil Dahir, 38 anni, immigrato e regolarmente occupato in un supermercato, ha trucidato la compagna Elisa Mulas, la madre di lei, Simonetta Fontana ed i figli avuti con Elisa, di 5 e 2 anni, tutti accoltellati: poi si è ucciso con la stessa arma. La donna, 43 anni, era tornata a vivere con la madre in un appartamento del civico 28 di via Manin e non voleva saperne più di stare con lui, anche se, sembra, faceva vedere i bambini all'ex compagno. Le sue insistenze l'avevano portata a minacciarlo di denuncia e lui aveva risposto con minacce di morte. Purtroppo ha vinto lui. A salvarsi la prima figlia di Elisa Mulas, che era a scuola e che ha raggiunto casa insieme allo zio materno; salvo anche l'anziano padre, infermo, che era a letto.


 


  • Volley Sassuolo
  • Impresa funebre

  • Fiorano Oggi