sassuolo oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Sequestrati quasi 6 mila capi contraffatti: l’operazione parte dal mercato di Sassuolo

Sequestrati quasi 6 mila capi contraffatti: l’operazione parte dal mercato di Sassuolo

martedì 29 novembre 2022

La guardia di finanza del Comando Provinciale di Modena e la polizia locale di Sassuolo nel corso di un controllo tra i banchi del mercato settimanale sassolese hanno individuato un cittadino italiano che esponeva vari capi di abbigliamento con marchi noti che, da un esame preliminare dei finanzieri della Compagnia di Sassuolo, risultavano riportare loghi verosimilmente contraffatti. In seguito a quanto riscontrato al mercato, i militari hanno portato avanti una perquisizione in due immobili di Vignola nella disponibilità della titolare della ditta individuale. Qui è stata rinvenuta altra merce con segni mendaci e in uno dei locali è stato trovato un laboratorio dotato di macchine da cucito collegate a due “stazioni” programmatrici complete delle istruzioni di dettaglio per la riproduzione di marchi su capi di abbigliamento non griffati, oltre a materiale per la riproduzione illecita dei loghi distintivi. In tutto sono stati sequestrati quasi 6 mila capi contraffatti (piumini, maglioni, felpe, camicie e pantaloni) che secondo i finanzieri avrebbero potuto consentire ricavi per oltre 200.000 euro. Sequestrata anche la porzione dell’immobile adibita a laboratorio, compresi i macchinari installati al suo interno. In una nota del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Modena viene specificato che il procedimento penale è attualmente nella fase delle indagini preliminari e, in attesa del giudizio definitivo, vale la presunzione di non colpevolezza dell’indagato. Inoltre, ora sono in corso approfondimenti di natura tributaria per quantificare gli eventuali pregressi proventi illeciti conseguiti e le relative imposte evase.



 


  • Volley Sassuolo
  • Impresa funebre

  • Fiorano Oggi